La parola ai piemontesi, a chi in questi cinque anni ha visto di tutto e il 26 maggio avrà l’occasione di voltare pagina dopo la drammatica esperienza del Governo Chiamparino.

Grazie a chi mi darà fiducia